Arriva Windows 10: sarà ‘multi-dispositivo’

Condividi!

windows

Il successore di Windows 8 è Windows 10, e sarà un sistema operativo unico per Pc, smartphone e tablet “per il più vasto numero di dispositivi di sempre”, ha spiegato Terry Myerson, capo della divisione Microsoft, presentandolo a San Francisco.

L’evento di oggi è stato solo un’introduzione, e Windows 10 è ancora nelle fasi iniziali, quindi soggetto a modifiche di programmazione.

Diciamo subito che Windows 9 è stato saltato, senza motivo apparente e spiegazioni da parte di Seattle.

Tornera’ il menù Start, eliminato con Windows 8. Rispetto alle versioni precedenti c’è anche la possibilità di ridimensionare l’intero menu Start a proprio piacimento. Microsoft dice che il loro obiettivo è la personalizzazione, in modo da poter rendere il menu Start il più personale possibile.

Interessante la ricerca universale, che prevede l’aggiunta dei risultati web.




Un pensiero su “Arriva Windows 10: sarà ‘multi-dispositivo’”

Lascia un commento