Comune regala aule scolastiche per insegnamento Islam

Vox
Condividi!

Nuova marchetta agli immigrati da parte di Pisapia: con l’appoggio di NCD e l’astensione di Forza Italia.

L’amministrazione ha concessa una scuola gratuitamente per lo svolgimento di corsi di insegnamento della lingua araba e di programmi egiziani.

Due giorni fa, il Consiglio di zona 5 è stato chiamato a deliberare sulla richiesta arrivata al presidente di zona Aldo Ugliano dalla fantomatica associazione «Verde», che ricordiamo è il colore dell’ISLAM e dei Fratelli Musulmani, che aveva presentato formale istanza per l’utilizzo di quattro aule del plesso di via Baroni.

Il voto del Consiglio: ha votato contro la Lega Nord, l’Ncd ha votato a favore, Forza Italia si è astenuta.

Vox

Alessandro Giacomazzi, Lega: «Sono contrario a concedere gratuitamente la scuola anche per la scarsa documentazione che è stata portata in commissione, oltretutto si terranno delle ore di insegnamento in lingua araba, delle religione islamica come di tutte le restanti materie, e non ci sarà un traduttore che possa confermare che i corsi seguono il programma ministeriale egiziano e non un possibile proselitismo religioso».

«Avevo alcune forti perplessità sulla questione – ha spiegato il capogruppo azzurro Simone Enea Riccò – anche perché non era stato approfondito bene il contenuto degli insegnamenti». Aveva ‘forti perplessità…

Si insegnerà anche lo ‘sgozzamento rituale’?

Questi ci scannano, noi li invitiamo – gratis – ad insegnare le loro assurdità nelle nostre scuole.




4 pensieri su “Comune regala aule scolastiche per insegnamento Islam”

  1. Forza Italia si è astenuta perché é favorevole a questa porcheria, ma non vuole darlo a vedere per non perdere consensi, é così semplice. Su NCD lasciamo perdere stendiamo un velo pietoso: Comunione e Liberazione di cui gli alfaniani fanno parte e legata al Vaticano, é favorevole da sempre all’islamizzazione dell’Italia.

I commenti sono chiusi.