Ebola arriva in Nordafrica? Egiziano in isolamento

Condividi!

Un cittadino egiziano in cura per l’Ebola e’ stato messo in quarantena al Cairo, dopo essere ritornato dalla Sierra Leone. Lo hanno riportato gli organi di informazione ufficiali.

L’uomo, 35 anni, era stato curato in Sierra Leone ed era, pare, risultato negativo al virus, è atterrato al Cairo giovedi’. Lo ha riportato il quotidiano ufficiale al Ahram sul suo sito internet.

E’ il classico modo con il quale Ebola potrebbe arrivare in Italia attraverso i barconi. L’infetto arriva in aereo in Nordafrica e contagia i clandestini pronti a partire. In quel caso ci sarebbero anche 21 giorni prima che la malattia sia certamente conclamata.




Un pensiero su “Ebola arriva in Nordafrica? Egiziano in isolamento”

Lascia un commento