Immigrati pretendono: “Basta acqua corrente, la vogliamo minerale”

Condividi!

AGNONE – Alcune decine di sedicenti profughi, alloggiati presso l’Hotel Sammartino a spese dei cittadini, hanno organizzato ieri mattina una protesta davanti alla cancellata che circonda la caserma che ospita la Compagnia dei Carabinieri di Agnone, comune molisano in provincia di Isernia.

hotelsammartino1

17633671

slide-sala-da-ballo-1024x682

Gli immigrati si sono seduti per terra e sono rimasti così per circa un’ora. In base a quanto riferito dai giornali locali, la protesta è dovuta al fatto che gli immigrati in questione non gradiscono l’acqua del rubinetto e pretendono di essere serviti con acqua minerale.

Chissà, se hanno anche qualche particolare preferenza per la marca.

 

 




3 pensieri su “Immigrati pretendono: “Basta acqua corrente, la vogliamo minerale””

Lascia un commento