Roma: sfila l’orgoglio italiano, manifestazione a favore 17enne

Condividi!

Manifestazione di solidarietà per il ragazzo romano di appena 17 anni arrestato per l’omicidio di un pakistano ubriaco che stava importunando lui e altri passanti.

Il presidio “pacifico e spontaneo” si è tenuto nel quartiere di Tor Pignattara, nella strada in cui è avvenuta l’aggressione.

“Non sei solo, siamo tutti con te”, recitava uno striscione affisso in strada.

Siamo tutti con te.

Prima, lo Stato farabutto e criminale  scarica delinquenti nelle nostre città, e poi, quando qualcuno reagisce, lo arrestano. No. Non è accettabile.




Lascia un commento