Ebola: sale livello di allarme, compagnie aeree allertate

Condividi!

I CDC – Centri per il Controllo e la prevenzione delle malattie -, una sorta di Istituto Superiore di Sanità americano, hanno alzato il livello di allarme per quanto riguarda le loro istruzioni su Ebola alle compagnie aeree.

Sono giunte nuove linee guida al personale di bordo, che dovranno trattare tutti i fluidi corporei – saliva compresa – come fossero infettivi. E’ un salto di qualità che evidenzia come la situazione stia precipitando.

“Trattare tutti i fluidi corporei come se fossero infettivi”, recita l’ ultimo aggiornamento CDC alle compagnie aeree. L’aggiornamento osserva che, anche in caso di solo sospetto di Ebola, l’aereo può essere pulito a metà volo. L’aggiornamento ha lo scopo di sottolineare i diritti delle compagnie aeree ad impedire l’imbarco di chi appare anche solo ‘infetto’.

I CDC, questa settimana avevano suggerito che Ebola potrebbe colpire 500.000 persone entro la fine di gennaio.

Oltre alle nuove misure alle compagnie aeree, i CDC hanno anche fornito ospedali e centri sanitari con protocolli speciali per il trattamento di persone sospettate di avere Ebola.

Di seguito è riportato l’aggiornamento CDC alle compagnie aeree:

Interim Guidance about Ebola Infection for Airline Crews, Cleaning Personnel, and Cargo Personnel

Updated September 19, 2014

Purpose: To give information to airlines on stopping ill travelers from boarding, managing and reporting onboard sick travelers, protecting crew and passengers from infection, and cleaning the plane and disinfecting contaminated areas.

Key Points:

— A U.S. Department of Transportation rule permits airlines to deny boarding to air travelers with serious contagious diseases that could spread during flight, including travelers with possible Ebola symptoms. This rule applies to all flights of U.S. airlines, and to direct flights (no change of planes) to or from the United States by foreign airlines.

— Cabin crew should follow routine infection control precautions for onboard sick travelers. If in-flight cleaning is needed, cabin crew should follow routine airline procedures using personal protective equipment available in the Universal Precautions Kit. If a traveler is confirmed to have had infectious Ebola on a flight, CDC will conduct an investigation to assess risk and inform passengers and crew of possible exposure.

— Hand hygiene and other routine infection control measures should be followed.

— Treat all body fluids as though they are infectious.




Lascia un commento