Vince Putin, Ucraina ferma assalto a Est: firmata tregua

Vox
Condividi!

Firmato a Minsk il protocollo per il
cessate il fuoco dalle 18 di oggi. Lo
riferiscono media russi e Ucraini.

Secondo Interfax, i rappresentanti di
Kiev e delle due autoproclamate Re-
pubbliche di Donetsk e Lugansk hanno
firmato un protocollo di 14 punti.

Vox

E’ il riconoscimento di fatto della
legittimità delle repubbliche ribelli.

L’atto ha suggellato la riunione di
Minsk del gruppo di contatto sull’U-
craina che comprende,oltre ai rappre-
sentanti di Kiev e dei ribelli,la Rus-
sia e l’Osce.

Intanto la Nato apre le porte ad
altre due repubbliche ex-sovietiche,
Georgia e Moladavia, in una continua
escalation delle provocazioni verso
Mosca e in una violazione degli accordi
post-guerra fredda.




Un pensiero su “Vince Putin, Ucraina ferma assalto a Est: firmata tregua”

  1. Bella notizia speriamo bene. A maggior ragione perché Georgia e Moldavia potrebbero entrare a far parte della NATO, é necessario che si costituisca lo stato indipendente della Novorossia, alleato della Russia e in funzione anti-NATO.

I commenti sono chiusi.