Mela sempre più marcia

Condividi!

Mario Barwuah detto Balotelli inizia la sua avventura oltremanica con un calcio in testa a un avversario, George Saville, del Wolverhampton. Durante un’amichevole.

balotellicalcio

Ha colpito il giocatore a terra quando la palla era già lontana, dopo un contrasto. B. è stato chiamato dall’arbitro e poi sostituito.

Meno male non c’è più padre Prandelli.




2 pensieri su “Mela sempre più marcia”

  1. Se giocherà male in Premier League, di certo Barwuah non avrà il posto fisso assicurato in Nazionale come con Prandelli, il quale lo convocava sempre e lo schierava titolare a prescindere dalla qualità delle sue prestazioni in campionato, e di fatti, la figuraccia all’ultimo mondiale é figlia di questo atteggiamento dell’allora ct della Nazionale.

    Quando il ct era Lippi, questi non lo convocava proprio perché é indisciplinato. Tutti a contestarlo nel 2010, i nostri giornalisti di regime, e ricordo che talmente gufarono sulla sua Nazionale, che uscì anzitempo al mondiale sudafricano.

    Ma poi quattro anni dopo, giustizia fu fatta, e l’Italia di Prandelli e del negro che si spaccia per italiano fece una figura ancor più penosa di quella di Lippi, che almeno aveva in organico solo calciatori indigeni.

Lascia un commento