Londra: donna è stata decapitata da islamico

Condividi!

E’ stato un islamico ad avere decapitata la donna di 82 anni nel giardino di casa sua a nord di Londra con un machete.

La pensionata Palmira Silva è stata decapitata nella sua casa a Edmonton in pieno giorno. Il responsabile è un 25enne immigrato islamico.

La scena si è svolta tra l’orrore dei testimoni oculari che terrorizzati videro l’uomo brandire un lungo machete e attaccare un veicolo di passaggio e un gatto, prima di irrompere nel giardino di quella che sarebbe stata la sua vittima.

La polizia ritiene che l’uomo abbia anche cercato di attaccare due persone presso un altro indirizzo a Nightingale Road, ma sono stati in grado di fuggire senza danno.

Una linea di indagine per i detective è capire se l’uomo sia stato ispirato dai recenti filmati delle decapitazioni Isis in Siria.

La gente del posto la scorsa notte hanno sostenuto che l’uomo arrestato si era convertito all’Islam lo scorso anno.

Tuttavia, gli investigatori hanno detto di aver escluso il terrorismo come movente per l’omicidio.

Non c’è bisogno che sia un’azione terrorista, quindi organizzata, può essere il gesto di un islamico che prende esempio da altri islamici. Il che rende l’atto ancora più pericoloso, perché imprevedibile. E dimostra come tutti gli islamici siano, potenzialmente, dei terroristi.




2 pensieri su “Londra: donna è stata decapitata da islamico”

  1. non riesco a capire, nella mia ignoranza so che la religione cristiana e musulmana sono molto simili, per lo meno sono due religioni a sfondo di pace e solidarietà, i musulmani indubbiamente in percentuale sono molto più fedeli dei cristiani ovvero, su 10 cristiani forse tre seguono alla lettera la loro religione, su 10 musulmani invece almeno 9. Comunque, nella mia ignoranza ho deciso di fare delle ricerche perché non capisco i comportamenti folli di isis e di tutte queste persone che impazziscono e decapitano, combinazione vuole decapitano cristiani. Nelle mie ricerche trovo diverse pagine, spiegano in grandi linee il Corano e la Shari°ah, il perché dalla religione si siano create delle leggi legislative, e comunque parlano di quanto sia un bene essere altruisti ed aiutare i bisognosi, di stare lontani da sostanze nocive per rispettare il loro corpo (fumo alcol droghe ecc…) non e assolutamente tollerato uccidere, non e assolutamente tollerato maltrattare o uccidere qualunque animale, e se si e costretti di farlo in modo che soffra il meno possibile. quindi che cosa mi sono perso? non mi sembrano gli stessi fedeli che stanno terrorizzando il mondo intero in nome di Allah. Mi ricordano un po’ le crociate dei cristiani in nome di Dio, ma non siamo più nel medio evo, Forse l’ignoranza umana generale ha preso il sopravvento, le persone sono diventate ignoranti sulla capacità propria di pensare e valutare, quindi capaci di fare di tutto e dall’altra parte (chiamiamoli i buoni anche se sono fessi) capaci di accettare di tutto, e auto flagellarsi anche se moralmente. piccola spiegazione, l’ignorante e una persona che sceglie di ignorare la realtà restando fermo nelle proprie convinzioni.

Lascia un commento