PD: “Miss africana è un passo avanti”

Condividi!

Il sindaco di Udine non la pensa come molti suo concittadini, per lui, la nomina da parte di una giuria adeguatamente imboccata di una africana come ‘miss’ che rappresenti la città e la regione è ‘un passo avanti’. Verso il baratro.

Secondo la teoria del signor Honsell, ovviamente del PD, è che si tratti di una ‘espressione di inclusione sociale’.

Honsell deve essere uno di quei matematici alternativi per i quali 2+2 fa 5.




Lascia un commento