Università riapre bando assunzioni: a immigrati…

Condividi!

Vorrei segnalare questo bando di assunzioni presso l’università napoletana più importante, l’Orientale, che è stato riaperto appositamente per includere nella selezione anche gli extracomunitari.

1) Innanzitutto faccio notare la confusione terminologica: scrivono che il bando è esteso anche a “cittadini extracomunitari”, ma poi dichiarano che “ai sensi della L. n. 97/2013” (si noti la data recente), la selezione è aperta anche “ai candidati privi di cittadinanza italiana ed europea, regolarmente soggiornanti sul territorio italiano”. Se sono privi di cittadinanza, con quale diritto li si può definire cittadini???

2) il bando è emanato “per la copertura di posti di lavoro per tecnici ed amministrativi” di un’università fra le maggiori d’Italia, peraltro a tempo indeterminato: allora come li si può affidare a gente non-italiana, a rifugiati, a gente con protezione sussidiaria ecc., la cui qualifica sarà certo difficilmente comparabile a quelle italiane? Perché una mossa simile? non c’erano sufficienti candidati italiani? O forse il business catto-comunista dell’accoglienza/invasione ha messo piede anche nell’università? E’ o non è un autogol da insensati?

Peggio. E’ un crimine contro la cultura. Non fosse già un crimine contro i milioni di italiani disoccupati, o contro le migliaia di precari laureati che attendono di essere assunti nelle università.

Purtroppo, questo avviene a causa dei trattati firmati in ambito Ue: fare parte della Ue, significa anche rinunciare a proteggere i propri laureati e le proprie capacità culturali.

ECCO IL BANDO

L’ADISU L’Orientale di Napoli ha riaperto il bando unico per 12 concorsi per il reclutamento di diplomati e laureati, per estendere la partecipazione ai cittadini extracomunitari. Previste assunzioni a tempo indeterminato per contabili, amministrativi, avvocati ed informatici, per partecipare alle selezioni c’è tempo fino al 3 settembre 2014.

L’ADISU – Azienda per il Diritto allo Studio Universitario dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” – Accademia di Belle Arti – Conservatorio di Musica – Accademia della Moda ha pubblicato un bando per la riapertura dei concorsi per diplomati e laureati indetti con avviso unico pubblicato sul BURC n. 46 del 7 luglio 2014, per l’assunzione a tempo indeterminato di 15 unità di personale per la copertura di altrettanti posti di lavoro per tecnici ed amministrativi, esteso anche a cittadini extracomunitari. La proroga, infatti, intende allargare la partecipazione alla selezione, ai sensi della L. n. 97/2013, ai candidati privi di cittadinanza italiana ed europea, regolarmente soggiornanti sul territorio italiano.

BANDO COMPLETO: QUI




4 pensieri su “Università riapre bando assunzioni: a immigrati…”

  1. Addirittura parla di assunzioni a tempo indeterminato, che di questi tempi sono un miraggio, per noi cittadini italiani, ma a quanto pare per gli invasori invece, é qualcosa di possibile.

Lascia un commento