Marchionne ha fiducia in Renzi: dalla Svizzera…

Condividi!

Oggi, il famigerato meeting di CL a Rimini ospitava il residente svizzero Marchionne a parlare di Italia. Una cosa da ridere. Come il suo inutile intervento nel quale ha espresso ‘fiducia’ in Renzi. Ma dalla Svizzerra, ovviamente.

“Non sopporto più di vedere gente con il gelato, barchette e cavolate. Voglio essere orgoglioso di essere italiano, di poter dire che siamo veramente bravi come gli altri perchè lo siamo”. Così il manager, contestando la copertina del settimanale inglese The Economist che ritrae il premier Renzi con in mano un gelato sulla “barca europea” che affonda, in compagnia del governatore della Bce Mario Draghi, della Cancelliera tedesca Angela Merkel e del presidente francese Francois Hollande.

Per una volta, l’Economista ha fatto la copertina giusta, e colto perfettamente la personalità di Renzi: un bambinone vestito da scout.

Noi, caro globalista Marchionne, di essere italiani siamo sempre stati fieri. E sempre lo saremo. Le cose non le facciamo ‘come gli altri’, le facciamo meglio, da sempre. Il nostro problema è liberarci di quella cricca che soffoca e sfrutta il Paese, e lei ne fa parte. Come quelli che la ospitano.




Un pensiero su “Marchionne ha fiducia in Renzi: dalla Svizzera…”

Lascia un commento