Euroassedio: Donetsk è senz’acqua

Condividi!

 (foto: EPA)

Donetsk, una delle due roccaforti dei filorussi nel sudest ucraino, è rimasta senz’acqua potabile.

I bombardamenti degli eurofanatici di Kiev hanno messo fuori uso l’impianto di purificazione, la principale fonte di approvvigionamento della città, per danneggiamenti subiti dalla linea elettrica che lo alimenta.

Lo riferisce l’ufficio del sindaco, il quale ha chiesto ai cittadini dotati di pozzi di aiutare i loro vicini.




Un pensiero su “Euroassedio: Donetsk è senz’acqua”

Lascia un commento