Arrivano i nostri: 150 blindati e 1200 soldati russi entrano in Ucraina

Condividi!

In arrivo rinforzi per i miliziani filo russi in Ucraina. Lo annuncia il nuovo premier della repubblica di Donetsk, Zakharcenko.

150 blindati e 1200 soldati. Kiev ha accusato ieri Mosca di aver inviato un convoglio militare in Ucraina dell’est.

Per Mosca si tratta di mezzi militari per scortare gli aiuti umanitari.

Negli scontri:morti 3 soldati ucraini e 13 feriti. Intanto Kiev annuncia la conquista di Zhdanivka, vicino a Donetsk.




Lascia un commento