Svizzera: grave incidente treno, si temono molte vittime

Condividi!

DUE VAGONI IN UN BURRONE

Un treno è deragliato a metà mattinata in Svizzera, nel canton Grigioni, lungo il percorso tra Chur e St. Moritz. Lo riporta l’agenzia locale Ats,citando la polizia cantonale grigionese, secondo cui si tratta di un incidente “serio”.

Il convoglio è della compagnia Rhaetischen Bahn ed è finito fuori dai binari all’altezza di Tiefencastel, a causa di una frana. Secondo testimoni, citati dai media locali,ci sono numerosi feriti. Non si sa se ci sono vittime e la zona è difficilmente raggiungibile.

Il grave incidente si è verificato verso l’una del pomeriggio – Due vagoni sono finiti in un burrone.

Secondo testimonianze raccolte da Blick.ch, la Guardia aerea svizzera di soccorso (REGA) ha portato via dei feriti. Sul posto sono intervenuti quattro elicotteri e varie decine di soccorritori, tra 50 e 100. Nella regione sono inoltre giunte 20-30 ambulanze e sommozzatori

«Due vagoni penzolano nella boscaglia», ha detto un testimone oculare al Blick che ha inoltre spiegato come «il binario è semplicemente scivolato dietro la locomotiva».

Secondo lo 20 Minuten un centinaio di persone è scesa dal treno e sta camminando verso la stazione di Tiefencastel. Alcuni di loro sono sotto shock.




Lascia un commento