Ucraina, invasione vicina: 15 morti tra i militari di Kiev

Condividi!

Senza tregua i combattimenti fra l’esercito ucraino e i filorussi nell’est del Paese.

Pesante il bilancio delle perdite fra le truppe di Kiev: 15 militari sono morti e 79 sono rimasti feriti.Lo riporta l’agenzia Unian, che cita il portavoce del Consiglio di sicurezza ucraino, Andrii Lisenko.

Dei 15, 7 erano militari e 8 guardie di frontiera.

Intanto continua il dispiegamento delle truppe russe lungo i confini, e sembra sempre più imminente l’ordine di invasione per proteggere i civili a Donetsk. Dove è in atto un’emergenza umanitaria causata dai bombardamenti ucraini.




Lascia un commento