“Convertitevi o morite”: islamici cacciano fedeli antica religione

Condividi!

Migliaia di persone della minoranza Yazidi in Iraq sono stati uccisi dagli islamici di ISIS, mentre altri hanno abbandonato le loro case in seguitoalla conquista di due città del nord da parte dei militanti islamici, comunca un portavoce della comunità.

Mentre i combattenti curdi stanno lottando per frenare l’assalto dei militanti dello Stato islamico, circa 40.000 Yazidi sono fuggiti dalle città settentrionali di Sinjar e Zumar.

Il gruppo militante ha dato ai Yazidi lo stesso ultimatum dato ai cristiani: convertirsi o morire.

Gli Yazidi seguono un’antica religione iranica.

Il Califfato si espande.




Lascia un commento