Ebola senza freni: nuovi casi in Nigeria

Condividi!

UNO CERTO, ALTRI 8 IN QUARANTENA, PER 70 ATTESA TEST

Si tratta di un medico che assistette Patrick Sawyer, il funzionario americano morto in luglio

LAGOS – Le autorità nigeriane annunciano un secondo caso di Ebola nel Paese: si tratta di un medico che assistette Patrick Sawyer, il funzionario americano dell’ambasciata in Liberia morto a luglio dopo l’arrivo a Lagos.

Altre 70 persone entrate in contatto con il medico sono in stato di osservazione, 8 in quarantena, tre dei quali mostrano sintomi compatibili con il virus: oggi si conosceranno i risultati delle analisi.




Lascia un commento