Russia svela primo drone ‘universale’

Condividi!

Foto dal rostec.ru

Foto dal rostec.ru

E’ il primo drone aero-anfibio, un drone ibridato con un hovercraft anfibio, ed è stato presentato alla fiera della tecnologia Innoprom-2014 a Ekaterinburg in Russia.

Questo UAV unico non ha bisogno di una pista per il lancio, quindi l’unica alternativa è un elicottero.

ROSTECH, società statale russa della Difesa, ha presentato questo primo drone in grado di atterrare su qualsiasi tipo di terreno: collinoso, con presenza di neve a debole coesione, sabbia, acqua, o palude.

Il velivolo soprannominato Chirok è sia un veicolo aereo senza equipaggio che un anfibio; è stato sviluppato dalla filiale di Rostech, Integrated Instrument-making Corporation (IIC).

“C’è una sola alternativa a questo Aircraft [chirok] – Un elicottero,” ha detto Aleksey Smirnov, capo del Dipartimento di veicoli aerei senza equipaggio presso l’Istituto Radio-Tecnico, al canale OTV.

Nel 2015, l’aereo Chirok fondo scala inizierà i test di volo. Avrà una apertura alare di 10 metri ed  un peso massimo al decollo di circa 700 kg, di cui 300kg sarebbe di carico.

 

 




Lascia un commento