Caso marò: avvocati vogliono 5 milioni di euro

Condividi!

Gli avvocati che rappresentano e hanno rappresentato il governo italiano nel caso ormai ridicolo e penoso dei marò, presentano il conto: vogliono il saldo di una parcella di 5 milioni di euro. Peggio di Prandelli.

Più fallisci, più vieni premiato. Il patetico De Mistura: L’incapace del caso marò premiato dall’Onu: andrà a fare danni in Siria. Vedrete che l’Onu troverà un posto al sole anche per la Bonino.

E gli avvocati che non hanno risolto nulla, vogliono milioni di euro.

Renzi, qualche migliaio di euro te la organizziamo noi, la fuga dall’India: veloce, indolore e gratis.




Un pensiero su “Caso marò: avvocati vogliono 5 milioni di euro”

Lascia un commento