Guerra totale: centinaia di razzi su città israeliane, bombardata Gaza – FOTO

Vox
Condividi!

Gerusalemme – Secondo fonti militari israeliane, i miliziani palestinesi hanno lanciato 225 razzi dalla Striscia di Gaza, una quarantina dei quali è stata intercettata dal sistema di difesa Iron Dome. A Tel Aviv risuonano le sirene anti missile e sono state udite circa sei esplosioni.

Razzi lanciati da Gaza contro le città israeliane
Razzi lanciati da Gaza contro le città israeliane
Vox

Le sirene di allarme sono state sentite anche ad Ashkelon ed in altre comunità vicino il confine con Gaza. I residenti si sono messi al riparo nei rifugi antiaerei. Già ieri a Tel Aviv erano risuonate le sirene di allarme. Secondo il Times of IsraeI, i razzi hanno coperto grandi distanze, colpendo zone del territorio israeliano mai raggiunte prima.

Danni causati da un razzo caduto sulla città di Ashdod
Danni causati da un razzo caduto sulla città di Ashdod

Durissima la reazione israeliana. Nella notte l’aviazione e la marina hanno compiuto 160 raid nella Striscia di Gaza, colpendo diverse postazioni terroristiche. Almeno cinque persone sarebbero morte. Secondo fonti palestinesi, dall’inizio dell’operazione “margine protettivo”, avviata in risposta al lancio di razzi da parte di miliziani islamici di Hamas, sarebbero morte circa 30 persone. Le autorità israeliane potrebbero autorizzare un’invasione di terra della Striscia. Ormai è guerra totale.

Danni provocati da un bombardamento israeliano a Beit Hanoun, nel nord della Striscia di Gaza
Danni provocati da un bombardamento israeliano a Beit Hanoun, nel nord della Striscia di Gaza