Bagarini di lusso per vip: invischiato anche nipote Blatter

Condividi!

La polizia brasiliana ha arrestato Ray Whelan, direttore di Match Hospitality, agenzia svizzera autorizzata in esclusiva da Fifa a vendere pacchetti di ingresso ‘vip’ per i Mondiali.

Whelan sembra essere a capo di un’organizzazione di vendita illegale di biglietti per i Mondiali. Il franco-algerino Mohamadou Lamine Fofana, già arrestato, era solo il paravento di Whelan.

Match Hospitality ha la concessione sui biglietti anche per i prossimi mondiali, quelli del 2018 e 2022.
Azionista di MH è Infront Sports and Media,  che è guidata da Philippe Blatter, nipotino di Joseph.



Lascia un commento