“Mare Lorum”: altri 2.600 clandestini raccolti nel fine settimana

Condividi!

Roma – Sono oltre 2.600 i clandestini raccattati nel fine settimana dalle navi della ex Marina Militare impegnate nella famigerata operazione Mare Nostrum finalizzata, di fatto, al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Lo riferisce in una nota la Marina Militare.

A tali clandestini bisogna aggiungere quelli sbarcati autonomamente  sulle coste, eludendo i controlli delle navi militari. Ora qualcuno chiederà di incrementare i mezzi della Marina in modo da intercettare tutti i barconi. Le tecniche di gestione del business criminale vanno affinate.




Lascia un commento