Tradotto il ‘linguaggio’ degli scimpanzé

Condividi!

Gli scimpanzé comunicano attraverso gesti che hanno un significato specifico come “sali sulla mia schiena” o “stop”, dicono gli scienziati che hanno identificato un dizionario di 66 gesti. 

Lo studio, pubblicato sul sito web della rivista americana Current Biology , mostra che queste azioni “hanno un significato specifico” che va “dalla semplice richiesta associata ad una discussione più ampia,” in termini di gesti più complessi.

La ricerca, che copre circa 4.500 momenti di scambio tra scimpanzé,  ha individuato 66 gesti con 19 significati specifici. Così, quando una madre mostra il piede al suo piccolo significa “sali sulla mia schiena”.

Toccare il braccio degli altri significa “grattami” e masticare foglie richiama l’attenzione sessuale dell’altro.

“Questa è la prima volta che siamo in grado di distinguere i gesti usati nel ‘mondo reale’ rispetto a quelli utilizzati per comunicare e giocare soprattutto da scimpanzé in cattività “, dice lo studio.

Lo studio è stato condotto sugli scimpanzé  in Uganda tra il 2007 e il 2009.




Lascia un commento