Usa come l’Iraq: ragazza ‘giustiziata’ per strada

Condividi!

NEWARK, NJ  – Una cheerleader del liceo è stata uccisa appena due settimane dopo il diploma in un’esecuzione in stile ‘iracheno’.

Le hanno detto mettersi in ginocchio e l’hanno uccisa come in una esecuzione sparandole alla testa,” ha detto lo zio Michael Bond.

La polizia ha detto che stava camminando lungo South 17th Street a Newark, domenica sera, quando lei e un ragazzo di 17 anni che era con lei sono stati entrambi colpiti alla testa durante una ‘esecuzione’.

La ragazza è stata uccisa, ma il suo amico, che non è stato identificato, è sopravvissuto.

“Era nel posto sbagliato al momento sbagliato”, ha lo zio.

I due killers sono stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza, sono due neri, la Polizia li sta cercando.




Lascia un commento