Parlamento russo convoca Capello

Condividi!

MOSCA – Fabio Capello convocato domani al parlamento russo, insieme ai dirigenti del ministero dello sport e dell’Unione calcistica, per spiegare il flop della nazionale russa ai Mondiali e i suoi progetti per il futuro: lo ha annunciato il deputato Igor Ananskikh, capo della commissione sport della Duma. Dopo la mancata qualificazione agli ottavi ‘don’ Fabio e’ finito nel mirino della stampa russa e del mondo politico, anche per il suo ingaggio stellare: 8-9 milioni di euro l’anno fino al 2018.

Farebbero meglio a convocare l’arbitro della partita con l’Algeria. Comunque, nessuno dovrebbe guadagnare certe cifre per fare l’allenatore. In realtà, non dovrebbero proprio pagarli.




Lascia un commento