‘Noi islamici conquisteremo Roma’

Condividi!

Abu Bakr al Baghdadi, capo di ISIS e neo-califfo dello “Stato Islamico” che ha occupato tra l’Iraq e la Siria, ha promesso di conquistare Roma, lanciando un appello ai musulmani di tutto il mondo perché si uniscano a lui nel jihad globale.

“Coloro che possono immigrare nello Stato Islamico dovrebbero farlo perché l’immigrazione nella casa dell’Islam è un dovere” ha dichiarato al Baghdadi in un messaggio audio. E qui siamo d’accordo: emigrate tutti in Iraq e Siria.

“Affrettatevi o musulmani a venire nel vostro Stato. E’ il vostro Stato. La Siria non è per i siriani e l’Iraq non è per gli iracheni. Questa terra è per i musulmani, tutti i musulmani”, ha detto ancora, citato dal “The Telegraph”.

“Questo è il mio consiglio per voi. Se lo seguirete, conquisterete Roma e diventerete padroni del mondo, con la volontà di Allah”, ha concluso al Baghdadi.

 

 




Lascia un commento