Nuova barzelletta sui gay di Berlusconi: ‘diritti gay, lotta di tutti’

Condividi!

DIRETTAMENTE DA CESANO BOSCONE – “Quella per i diritti civili degli omosessuali è una battaglia che in un Paese moderno e democratico dovrebbe essere un impegno di tutti”.
Lo afferma il presidente di Forza Italia Berlusconi, che aggiuge: “Da liberale ritengo che attraverso un confronto ampio e approfondito si possa raggiungere un traguardo ragionevole di giustizia e civiltà”.

Non ci risultano esecuzioni di omosessuali in pubblica piazza, a voi? Gli individui hanno tutti gli stessi diritti individuali, altra cosa sono riconoscimenti di istituti legali come il matrimonio che non riguardano l’individuo, ma la società. E che non hanno né capo né coda.

Per non parlare delle adozioni, che dovrebbero avere l’individuo bambino come massimo soggetto di tutela e non, i capricci di individui confusi sessualmente.




2 pensieri su “Nuova barzelletta sui gay di Berlusconi: ‘diritti gay, lotta di tutti’”

Lascia un commento