La ‘decadance’: arriva la Barbie barbuta

Condividi!

Dopo la pagliacciata all’Eurovision song contest 2014, Conchita Wurst fa scuola

barbie-barba-conchita-wurst-lgbtArriva anche la provocazione della Barbie tolerance edition, la bambola della Mattel con tacchi a spillo e la barba, un inno contro la discriminazione.

Sia chiaro, trattasi di una provocazione: è infatti stata la pagina Facebook della rivista a tematiche G.L.B.T. “Shangay”, a diffondere la foto della Barbie barbuta,

Per il momento quindi, un “nuovo modello” non è in arrivo: lo scopo primario dell’iniziativa è creare una provocazione alla fine della quale si innesta il processo a domino per la naturalizzazione dell’essere transessuale anche presso i bambini.

Quando anche ai nostri figli verranno propinati “giochi” analoghi?

Purtroppo la realtà molto spesso supera la più fervida delle immaginazioni, e cose simili già accadono perfino negli asili  svizzeri mediante i “sex toys” forniti con la “sex box”

In collaborazione con: 




Lascia un commento