Fratelli d’Italia candida romeno che promette case popolari agli zingari – FOTO

Condividi!

Dalle parti degli ex aenne il virus finiano non è stato debellato.

Così, Fratelli d’Italia che fa, per difendere la storia, le tradizioni, la cultura e la lingua italiana?

Candida rumeno che stampa manifesti in rumeno per prendere i voti di altri rumeni – zingari compresi – promettendo durante la campagna elettorale di fare i loro interessi: case popolari e sussidi.

A questo punto, la Meloni, più che la Le Pen italiana,  pare la Fini in gonnella.

Ecco i candidati di Fratelli d’Italia al consiglio comunale di Tivoli, tre romeni, compreso quello del manifesto:

1 – Pagliaro Antonio
   2 – Valeri Alessia
   3 -Mattoni Amleto
   4 -Caiazzo Viviana
   5 -Capasso Giorgio
   6 -Capati Antonella
   7 -Capobianchi Stefano
   8 -Cojocarescu Onisia
   9 -De Marco Giovanni
10 -Dobre Andreea
11 -De Luca Vincenzo
12 -D’Ortenzio Mariarita
13 – Ferrari Stefano
14 -Flamini Roberta
15 -Leuci Eleonora
16 -Manetti Alessio
17 -Miscia Massimo
18 -Nanni Sabrina
19 -Palmas Gemiliano
20 -Pascale Fabio
21 -Ricci Roberta
22 -Santopietro Alberto
23 -Sorice Andrea
24 -Vrabie Paul

Come si possa chiamare un movimento Fratelli d’Italia e candidare romeni, è cosa che sfugge. E’ un controsenso.

Sa tanto di presa per il c.

Il dovere di Vox è quello di svergognare, per primi, coloro che si definiscono ‘patrioti’, e non lo sono. Noi non guardiamo in faccia a nessuno.




2 pensieri su “Fratelli d’Italia candida romeno che promette case popolari agli zingari – FOTO”

Lascia un commento