Pd salva il suo deputato: no a richiesta arresto per ‘associazione a delinquere’

Condividi!

Il Partito democratico ha salvato per l’ennesima volta il suo uomo, il deputato Genovese, dall’arresto, rinviando a dopo le elezioni europee del 25 maggio il voto per autorizzarne l’arresto.
La procura di Messina dovrà attendere sulla richiesta per associazione a delinquere, riciclaggio e truffa.

Caso Genovese, la Camera rinvia il voto sull'arresto

Come mai, a dopo le politiche? Il Pd ha paura di perdere i voti dell’onorata società, in caso di arresto?




Lascia un commento