Electrolux rompre: ondata licenziamenti in vista

Vox
Condividi!

L’Electrolux ha deciso, unilateralmente, di rompere le trattative con i sindacati e le Rsu in corso a Mestre (Venezia), per salvare i quattro stabililimenti italiani del colosso svedese.

Vox

La decisione è stata presa dopo un’intera giornata di trattative in cui a fronte della disponibilità del gruppo di trattare il mantenimento in Italia, anziché in Est Europa, delle quattro unità produttive è venuto meno un accordo congiunto da parte dei sindacati che partecipavano alla trattativa.

Jobs Act. Finché ci sarà la libera circolazione di uomini e merci, ci sarà un inesorabile declino della forza contrattuale dei lavoratori italiani.