Comunisti ‘rassisti’: “Obama è una scimmia’

Condividi!

Pyongyang  – In una recente pubblicazione ufficiale, la Corea del Nord ha descritto il presidente Obama come un “pagliaccio”, un “compagno sporco” e qualcuno come qualcuno “non ha nemmeno le apparenze fondamentali di un essere umano”.

A differenza di molti articoli pubblicati dalla agenzia di stampa statale,  non è stato tradotto in inglese.

“E ‘un incrocio di una razza imprecisata”,

E più avanti: Obama “ha anche la figura di una scimmia, mentre la specie umana si è evoluta per milioni di anni.”

“Sarebbe perfetto per Obama vivere con un gruppo di scimmie in un grande zoo africano  e leccare le briciole di pane gettate dagli spettatori.”

L’articolo è stato pubblicato il 2 maggio scorso dalla coreana Central News Agency , quasi sfuggito all’attenzione straniera.

In un altro articolo della stessa agenzia, Obama è definito “scimmia nera malvagia”.

In un certo senso, la visione che i nordcoreani hanno del mondo, somiglia a quella occidentale di pochi decenni fa. Il loro isolamento culturale, li ha in un certo senso ‘protetti’ dal lavaggio del cervello globale. Il loro regime totalitarista, in qualche modo, li ha protetti dal totalitarismo del politicamente corretto, come accaduto alle società dell’est europeo. Sono i paradossi della Storia.

Questo ci insegna che la società può ‘degradare’ in modi diversi e con sistemi politici differenti. 

Le Nazioni Unite,  in un recente rapporto sui cosiddetti ‘diritti umani’, hanno scritto che la società coreana ha “una convinzione di fondo in una ‘razza coreana pura’ in cui i figli di razza mista (di coreani etnici) sono considerati una contaminazione della ‘purezza’.

Il mese scorso, la sua agenzia di stampa statale si è scagliata contro il principale autore apertamente gay del rapporto sui diritti umani delle Nazioni Unite, definendolo un “‘vecchio libertino disgustoso‘. La settimana scorsa,  ha definito il presidente sudcoreano Park Geun-hye una” vecchia prostituta. ”

Questo non impedisce al Nord di tenere legami attivi con diversi paesi africani: ha appena firmato un nuovo accordo di cooperazione con la Nigeria.




Lascia un commento