Lega prepara video per immigrati: ‘Non venite in Italia, non c’è lavoro’ – VIDEO

Condividi!

Lega Nord, Angelo Ciocca utilizza gli immigrati nello spot elettorale: "Non venite in Italia"

DOVREBBE FARLO IL GOVERNO, NE AVESSIMO UNO

La Lega Nord, sulla scorta dei governi australiano e svizzero, che in occasioni differenti ebbero la stessa idea, prepara degli spot nei quali sono gli immigrati già presenti in Italia a dire ai loro conterranei che qui, da noi, non c’è lavoro: inutile venire per fare la fame.

L’idea è di Angelo Ciocca, candidato del Carroccio alle europee nella circoscrizione nord-est. Nei video, cinque immigrati regolari nel suo spot contro l’immigrazione clandestina.

Vengono da India, Pakistan, Sri Lanka, Angola e paesi arabi. Due le versioni dello spot: il primo raccoglie le testimonianze in italiano degli extracomunitari sulla grave situazione economica e sulla totale assenza di un futuro per gli immigrati in Italia, l’altro è stato invece registrato nelle rispettive lingue e verrà distribuito alle popolazioni dei paesi natii attraverso i social media.

Dice:“Miei amici conterranei, ve lo dico col cuore: non venite in Italia a fare la fame! Questo è un paese che sta attraversando una gravissima crisi economica, le cose vanno male da anni anche per noi immigrati. Arrivare da clandestini in Italia vuol dire andare incontro alla miseria e alla disperazione. Non venite più in Italia, non c’è lavoro né futuro. Non credete agli scafisti perché sono assassini, e non pagateli: vi prego”.

Dovrebbe farlo il governo.




2 pensieri su “Lega prepara video per immigrati: ‘Non venite in Italia, non c’è lavoro’ – VIDEO”

Lascia un commento