Ebola: individuato il ‘paziente zero’, tracciata catena del contagio – MAPPA

Condividi!

E’ INIZIATO TUTTO CON UN ‘VIAGGIO’: SI DIFFONDE PIU’ FACILMENTE DEL PREVISTO

Uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine ha tracciato la catena di trasmissione del virus Ebola, che è andato fuori controllo, soprattutto negli ultimi mesi.

Questa indagine scientifica è riuscita a risalire alla prima vittima del virus, il ‘paziente zero’. analizzando la documentazione ospedaliera e le domande poste alle persone colpite e gli abitanti dei villaggi dove sono stati infettati diversi individui.

Tutto sarebbe iniziato con il contagio di un bambino di due anni, morto nel dicembre 2013 a Meliandou, nella prefettura di Guéckédou, in Guinea.

 Visualizzazione ingrandita della mappa 

Sempre secondo questa indagine, il vettore principale di contaminazione è stato poi un professionista sanitario che avrebbe diffuso il virus attraverso i suoi viaggi. Il che rende la situazione italiana attuale molto precaria. Un altro medico della stessa zona avrebbe contaminato invece la sua famiglia.