Ebola, Regione Veneto allerta le Asl: ‘Rafforzare servizi emergenza sanitaria’

Condividi!

Scattano le misure precauzionali contro il virus Ebola anche in Veneto per “rafforzare i collegamenti operativi con i servizi di emergenza sanitaria territoriale”.

E’ la circolare del ministero della Salute sulla malattia del virus Ebola che il settore Promozione e sviluppo igiene e sanità pubblica della Regione del Veneto ha inviato a tutte le Ullss. “Lo scopo è quello di mettere in atto, qualora necessario, le azioni di competenza in riferimento ad arrivi diretti o indiretti dai Paesi africani colpiti dall’epidemia in atto di Ebola, per casi che presentino sintomi riconducibili alla malattia”, sottolinea in un comunicato la Regione, ricordando le notizie sul rischio di approdo in Italia della malattia.




Lascia un commento