Ebola, epidemia divampa: oltre 135 morti e 200 infettati nella sola Guinea

Condividi!

18:00 AGGIORNAMENTO

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha aggiornato il bilancio delle vittime dell’epidemia di Ebola in Africa occidentale ad almeno 135. In una dichiarazione. L’OMS afferma anche che i funzionari stanno indagando su oltre 200 casi sospetti o confermati del virus in Guinea, Liberia e Sierra Leone. Sei casi sospetti in Mali sono risultati negativi e nuovi casi sospetti sono ancora da analizzare.

h2>Divampa Ebola in Africa occidentale, dove sono ormai quasi 200 i casi di Ebola registrati e certi in Guinea.

Smentita la precedente dichiarazione, secondo la quale l’epidemia ‘era sotto controllo’.

Secondo l’ultimo aggiornamento si parla di 197 casi clinici, tra cui 122 decessi. Ci sono anche 24 operatori sanitari contagiati in Guinea, con 13 morti. Casi clinici di Ebola sono stati segnalati a Conakry (47 casi, tra cui 16 decessi), Guekedou (117 con 80 morti), Macenta (22 con 16 morti), Kissidougou (6 con 5 morti), Dabola (4 con 4 morti) e Djingaraye (1 con 1 decesso).

Si stanno cercando anche tutte le persone che hanno avuto contatto con un operatore sanitario deceduto tre giorni fa. A Conakry, 60 volontari stanno assistendo gli operatori del ministero che hanno posto sotto osservazione 221 contatti dei pazienti. I soggetti che hanno sviluppato sintomi sono stati posti in isolamento.

Ma tranquilli, la marina militare ha la ‘candeggina’.




Lascia un commento