Shock: 130 clandestini con la Scabbia in una scuola, sono già fuggiti

Condividi!

Emergenza ad Augusta, in provincia di Siracusa, dove l’assalto dei clandestini è insostenibile e la situazione sta diventando esplosiva. Comunica Vincenzo Spadafora, garante per l’infanzia – ovviamente dei quasi 18enni clandestini, non dei bambini italiani – che si è recato nel siracusano per verificare la situazione: “dei 140 arrivati ieri e collocati in una scuola 130 sono spariti – ha dichiarato Sparafora -. Alcuni potrebbero essere malati di scabbia. E oggi ne sono arrivati altri 284, che verranno collocati nella stessa scuola. La situazione è drammatica“.

Non si sa se è più grave il fatto che li abbiano messi in una scuola o se siano già fuggiti. O che ne siano già arrivati altri 284.

Scabbia, Tubercolosi e magari, presto, Ebola. E li mettono nelle ‘scuole’ senza alcun controllo.




Lascia un commento