Russia pronta all’offensiva di primavera: truppe ammassate al confine in attesa ordini

Condividi!

Sono “quasi 50.000” – altre fonti parlano di 100mila – i soldati russi ammassati lungo il confine con l’Ucraina: lo stimano funzionari del governo Usa citati dal Wall Street Journal.

Secondo l’intelligence americane – notoriamente poco intelligente – Mosca “è pronta per un’offensiva su vasta scala”, “mimetizza i suoi soldati e sta creando linee di rifornimento”, affermano i funzionari. I movimenti militari “suggeriscono che Putin stia posizionando le proprie forze nel caso decida di espandere la sua conquista della Crimea, prendendo altro territorio ucraino”, dice un responsabile.




Lascia un commento