Nuova vittima del governo: imprenditore si suicida

Condividi!

Crisi, imprenditore edile si uccide – Un imprenditore edile di 53 anni di Modena si è suicidato ieri impiccandosi a cuasa dei debiti accumulati.
L’uomo ha lasciato un messaggio disperato ai familiari per spiegare i motivi del gesto.

Il corpo è stato trovato da un parente nel solaio di casa, sede legale della sua azienda, nella zona del centro storico di Modena.




Lascia un commento