La farsa, ‘indipendenza’ veneta proclamata davanti a una piazza vuota: 400 aficionados e dieci bandiere

Condividi!

DUE MILIONI DI VOTI, ‘400’ PER LA QUESTURA

Visualizza l'immagine su Twitter

Qualcuno vorrebbe darci ad intendere,  come se fossimo elettori del Pd, che due milioni di voti valgono una piazzetta di 400 fanatici.

Visualizza l'immagine su Twitter

Una pagliacciata. Questa sera a Treviso un gruppetto di attivisti ha proclamato una sedicente ‘indipendenza’ del Veneto, dando i numeri – in tutti i sensi – del sondaggione on line promosso da Plebiscito.eu: gli organizzatori – gli stessi a contare i voti – hanno contato 2 milioni 360mila 235 voti, pari al 73% del corpo elettorale regionale. I “sì” sarebbero stati l’89%.

Visualizza l'immagine su Twitter

Peccato che a festeggiare questo voto oceanico in piazza dei Signori a Treviso, ci fossero soltanto  4-500 aficionados, un flop. Facile taroccare voti quando nessuno di controlla, più difficile farlo in piazza.

Visualizza l'immagine su Twitter

E visto che i voti li conosce solo il signore in foto, l’unica prova provata sono quelli in piazza.  Tutti suoi parenti.

Intanto:

VENETO, IN ARRIVO 300 CLANDESTINI: LI MANDA RENZIE, AUTORITÀ LOCALI D’ACCORDO

E VOTANO ANCHE PERSONAGGI DI FANTASIA:

http://www.oggitreviso.it/veneto-indipendente-ha-votato-anche-toni-sugaman-83524




Lascia un commento