Genovesi all’addiaccio, falla nel gasdotto

Condividi!

GENOVA – E’ bastato uno smottamento ad aprire una falla nel gasdotto che trasferisce metano nelle abitazioni di Genova e di altri 16 comuni della provincia.

L’assessore alla Protezione civile Gianni Crivello ha disposto lo spegnimento di tutti gli impianti di riscaldamento pubblici e privati della città per motivi di sicurezza. Attivato il centro operativo comunale al quale partecipa anche Snam rete Gas Italia e Iren. La strada dove si è verificato l’incidente è stata chiusa per il rischio di esplosioni.

Non è pensabile che un intero comprensorio sia ridotto ad una situazione del genere. Pensiamo agli anziani, fortunatamente non è freddo e siamo a Marzo.




Lascia un commento