Svuotacarceri: in fuga altro assassino in permesso

Condividi!

A pochi giorni dall’ennesimo decreto svuotacarceri approvato dal governo Letta, siamo già al secondo caso di fuga di detenuto in permesso premio. Si tratta di Pietro Esposito, pentito di camorra detenuto nel carcere di Pescara, è uscito lo scorso 15 dicembre per un permesso, e da allora in fuga.

Esposito ha lasciato la prigione sabato mattina, utilizzando un permesso orario. La pena che sta scontando è per l’omicidio di una ragazza, la 22enne Gelsomina Verde.

La Cancellieri tolga il disturbo.




Lascia un commento