Microspia trovata in gazebo Forconi: chi spia la protesta?

Condividi!

“Una ragazza del presidio ha trovato accanto al gazebo un braccialetto in velcro, in simil pelle, l’ha strappato e ci ha trovato una cimice. Noi non abbiamo nulla da nascondere, la cimice non serve”. Dichiara Enrico Leoni, portavoce dei Cittadini italiani del Movimento 9 dicembre, sul ritrovamento di una cimice al presidio di piazzale dei Partigiani.

Interviene Calvani: “Se l’hanno messa hanno fatto bene, così a questo punto sanno pure come la pensiamo”.

Chi spia i manifestanti?




Lascia un commento