Affoga figlio di pochi mesi in mare: ‘disturbava la sua vita sentimentale’

Condividi!

kabou

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I filmati delle telecamere mostrano Fabienne Kabou, 36 anni, dal Senegal, mentre con calma porta Adelaide, sua figlia, fino alla costa a Berck sur Mer il 19 novembre, poco prima di affogarla tra le onde.
Il giorno successivo, Adelaide è stata trovata morta, legata in un passeggino sommerso in acqua, da un pescatore.

Ci sono voluti dieci giorni di ricerca a livello nazionale nella Francia multietnica, e solo grazie al DNA recuperato sulla carrozzina, per rintracciare la ‘signora’ Kabou nella casa che condivide con un uomo di 63 anni a Parigi, dove è stata arrestata.

Berck sur Mer: Sig.ra Kabou è stato detto di aver verificato in un hotel sul mare il 19 novembre prima di andare al mare

Kabou, ‘studentessa’ di filosofia, ha detto alla polizia di avere preso la drastica mossa dopo aver deciso che la maternità era ‘incompatibile’ con la sua vita sentimentale con il padre di Adelaide.
Kabou aveva detto al suo ‘fidanzato’, uno scultore, che aveva consegnato la bambina alla nonna che aveva accettato di prendersi cura di lei in Senegal.

La donna ha confessato.

Tragico: The Police judiciaire francese ha rilasciato le immagini della tutina di Adelaide che è stato trovato in




Lascia un commento