Angola mette Islam fuori legge e abbatte minareti

Condividi!

minaretoangola

Come riportano il Daily Mail e diversi giornali angolani, l’Angola è il primo paese al mondo a vietare l’Islam. Con le prime misure per distruggere le moschee nel paese.

“Il processo di legalizzazione dell’Islam non è stato approvato dal Ministero della Giustizia e dei diritti umani, le loro moschee andrebbero chiuse fino a nuovo avviso,” Rosa Cruz ha detto il ministro angolano della Cultura, citato da Agence Ecofin il 22 Novembre .

I commenti di Silva sono avvenuti durante la sua visita alla sesta Commissione dell’Assemblea Nazionale angolana. Ha affermato che la decisione è stata l’ultima di una serie di iniziative per bandire le sette religiose “illegali”.

Il ministro ha aggiunto, nella sua risposta alle domande sollevate dai deputati della sesta Commissione dell’Assemblea Nazionale, che l’azione obbligherà la revisione della legge 2/04 del 21 maggio, relativa alla libertà di riunione religiosa.

Il governo angolano sarebbe anche tenuto a combattere l’ascesa di una nuova religione nel caso i suoi adebti siano contrari a “usi e costumi della cultura angolana”, ha aggiunto Silva.

Insieme all’Islam, Silva ha annunciato che ci sono almeno altre 194 sette religiose che non sono state autorizzate.

“Tutte le sette sulla lista pubblicata dal Ministero della Giustizia e dei diritti umani nel giornale angolano ‘Jornal de Angola’ sono vietate a svolgere il loro culto, per cui dovrebbero chiudere”, scrive Camerun Voice citando il ministro.

“Questa è la fine dell’influenza islamica nel nostro paese”, ha detto il presidente José Eduardo dos Santos, citato dal quotidiano Osun Defender Domenica, 24 novembre.

Lo scorso ottobre, il comune urbano di Viana, Luanda, ha abbattuto il minareto della moschea Zengo.

Il governatore provinciale di Luanda, Bento Bento, ha anche detto sulle ad una radio locale che “i musulmani radicali non sono i benvenuti in Angola e il governo angolano non è pronto per la legalizzazione delle moschee”.

Farci dare lezioni dagli angolani?




4 pensieri su “Angola mette Islam fuori legge e abbatte minareti”

    1. Ci pare che il Daily Mail sia una fonte un tantino più autorevole di ummah-news etc.
      L’articolo parla dell’abbattimento di un minareto e delle dichiarazioni di un ministro, tutte cose confermate, se poi alle dichiarazioni seguiranno ‘atti’, questa è un’altra faccenda.

  1. e’ quello che dovremmo fare anche noi e mi auguro si faccia se non altro per dar sfogo a quella sentenza del 2001 che proprio la Corte Europea dei Diritti Umani emano’ in materia di Islamismo e in particolare di Sciaria, mettendoci molto in guardia e di reagire immediatamente alla minima infiltrazione riportando tratti dell’ideologia islamica……………………

    L’Europa pare se la sia dimenticata…………..

Lascia un commento