Bankitalia ci vuole morti, in nome dell’euro

Condividi!

PARIGI – ”Bisogna proseguire” verso l’unione bancaria, farlo ”seriamente”, ”ci stiamo lavorando tutti insieme”. E’ la folle ricetta dell’eurofanatico governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, a margine di un convegno a Parigi, precisando che quanto fatto finora è ”un passo nella giusta direzione”. Verso il baratro.

Fateci caso. Non fanno mai convegni che so, vicino a qualche fabbrica che ha chiuso per i loro pruriti europornografici, ma sempre in lussuosi palazzi di quartieri chiccosi.

Finché poi, a fare l’opposizione di facciata ci sono i loro figliocci dei centri sociali, possono dormire sonni tranquilli.




Lascia un commento