Scandalo: governo toglie soldi a vittime di usura, per darli ai clandestini

Condividi!

Non ci sono parole sufficienti, per descrivere lo schifo per la decisione presa dal governo Letta.

Roma – Quel postribolo chiamato ‘Camera dei Deputati’ ha approvato un nuovo finanziamento a pioggia per i clandestini. Come avevamo anticipato settimane fa, e ancora ieri nel caso dei malati di Sla che si vedono bloccati i fondi perché questi vengono dirottati al mantenimento degli ‘ospiti’di fondi, 210 milioni di euro sono stati regalati per accogliere i clandestini che arrivano in Italia.

Sono misure previste dal decreto del governo 120/2013, “Misure urgenti di riequilibrio della finanza pubblica nonché in materia di immigrazione”, che stamattina ha incassato il via libera di Montecitorio. Ora passerà al Senato.

Il testo istituisce un Fondo per “fronteggiare le esigenze straordinarie connesse all’eccezionale afflusso di stranieri sul territorio nazionale” nel quale confluiscono 190 milioni per il 2013. Verrà ripartito dal ministero dell’Interno, che entro il 31 marzo 2014 dovrà comunicare al Parlamento come ha speso questi soldi. Altri 20 milioni di euro vengono invece destinati al Fondo per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati. Quelli che fingono di essere minori, o che lo sono per pochi mesi: un’enorme business gira intorno alla loro accoglienza. Con associazioni ‘umanitarie’ in coda, come puttane, nel chiedere e ottenere soldi pubblici. Soldi nostri.

Verranno bloccati i rimpatri, visto che 90 milioni arriveranno dal Fondo Rimpatri. Altri 70 milioni verranno dall’INPS: ricordate, i ‘migranti pagheranno le vostre pensioni’; e, udite udite: 50 milioni saranno ‘razziati’ dal “Fondo per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso, delle richieste estorsive e dell’usura”. Questa notizia l’avevamo data un paio di mesi fa. Le nostre fonti ci avevano assicurato la presenza di questo scandaloso ‘dirottamento’ di fondi, eravamo stati accusati di ‘inventare bufale’.

Lo scempio è stato approvato con i voti di Pd-Alfanidi-Fi-Sel-Monti e frattaglie varie. Contro, solo Lega e FdI.

Da oggi le vittime di usura saranno più sole. In una situazione economica che invece, richiederebbe più aiuti. Da oggi i clandestini non verranno più rimpatriati, quei soldi verranno usati per mantenere piccoli delinquenti d’importazione che infesteranno le nostre città.




Lascia un commento