Cittadini non vogliono Rom, Sindaco Pd: “Siete tutti nazisti”

Condividi!

Il sindaco di Legnano, Alberto Centinaio, davanti alla legittima protesta degli abitanti che non vogliono davanti alle loro case un accampamento di zingari, non ha trovato di meglio da dire che paragonare i Legnanesi, che gli pagano lo stipendio, ai “cittadini austriaci complici di pazzi furiosi che hanno fatto lo sterminio di zingari, disabili, omosessuali e fratelli ebrei”. Chi è il ‘pazzo furioso’ in questa situazione, è piuttosto evidente.

Ora, se pretendi che la tua città non divenga una sorta di discarica a cielo aperto, sei nazista.




Lascia un commento