Norvegia: immigrato sudanese dirotta bus e sgozza tre persone

Condividi!

Tre persone sono rimaste uccise in Norvegia, quando un uomo, un immigrato del Sud Sudan armato di coltello, ha sequestrato un autobus diretto a Oslo, salendo a bordo tra le località di Ardal e Tyin, nella parte occidentale del Paese.

Il cinquantenne straniero è stato fermato dalle forze dell’ordine. Non è chiaro al momento cosa lo abbia spinto a prendere in ostaggio i passeggeri del mezzo pubblico, ne perché abbia ucciso tre persone. Due uomini e una donna. Uno di loro svedese, gli altri due norvegesi.

Tra le vittime ci sarebbe il conducente del bus, probabilmente ucciso dall’uomo per impadronirsi del mezzo.

Sbarcano a Lampedusa, poi si spargono per tutta Europa. Si sa, sono ‘profughi’, nel Sud Sudan c’è la guerra…




Lascia un commento